Loading...

Le Essenze Quantiche Evolutive

COME SCEGLIERE ED USARE LE ESSENZE
Intuizione, radioestesia, ascolto del paziente, osservazione: qual è il metodo migliore per somministrare in modo efficace le essenze?
Le Essenze Quantiche Evolutive si prestano ad essere scelte con ogni modalità tra quelle sopra indicate.
Si rivela altresì appropriata la scelta diretta, cioè lasciare che sia il nostro istinto a guidarci prendendo la boccetta che tra tutte ha attirato la nostra attenzione. Questo perchè la frequenza della miscela contenuta nella boccetta entra in risonanza con il nostro campo di coscienza, fornendo un sostegno valido per superare le disarmonie e gli squilibri presenti dentro di noi.


Si consiglia di miscelare ad acqua, tè o tisane.
La dose consigliata è di 3 – 4 gocce.
Alcune essenze si usano direttamente negli alimenti, in questo caso per ogni essenza, oltre alle caratteristiche, viene indicato il tipo di alimento al quale aggiungerla.


Composizione:
Acqua pura – Brandy 30% - Essenza
La percentuale di brandy contenuta consente un’ottima conservazione sia della vibrazione che della miscela.

Le essenze “Cuore della Madre Terra” aiutano le persone a vivere con amore e compassione, concentrandosi su ciò che ha veramente importanza: ascoltare e seguire la voce del cuore.